Ingresso Area Riservata Mappa del sito Contatti
Area riservata
www.cameracommercio.cl.it    22/07/2018 15:57:54
  Chi siamo - Dove siamo - Statuto - Codice Etico
  Amministrazione Trasparente
  Albo Pretorio on line
  Imprese - Lavoro - Incentivi - Piattaforma FILO
  Nuova CCIAA Agrigento Caltanissetta Trapani
IN PRIMO PIANO: AVVISO - Martedì 24 luglio 2018 - Presentazione del CASSETTO DIGITALE DELL'IMPRENDITORE
:: Registri
  Home
La nascita di un’Impresa passa attraverso la Camera di Commercio.

Chi intende avviare una impresa deve iscriverla nei registri camerali.

Registro delle imprese
http://www.cameracommercio.cl.it/servizio.asp?serv=26

Il Registro delle imprese è una vera e propria anagrafe economica, dove si registrano tutti i fatti salienti di un’impresa, dalla nascita alla cessazione.

L’iscrizione segue modalità diverse a seconda del tipo di impresa:  Individuale o Collettiva.

Lo svolgimento dell’attività di impresa è soggetto ad abilitazioni, ad autorizzazioni e all’ accertamento di requisiti tecnico-professionali.
La Camera di Commercio registra e certifica i principali eventi che caratterizzano la vita dell'impresa.

L'articolo 2 della L.R. n°27 del 6/08/1997 ha demandato alle Camere di Commercio siciliane il compito di predisporre e aggiornare periodicamente un elenco distinto per attività imprenditoriale delle autorizzazioni, nulla osta, licenze ed ogni altro provvedimento di competenza di qualsiasi soggetto pubblico di cui ciascun interessato è tenuto a munirsi prima di intraprendere una attività imprenditoriale o di esercitare un'arte o mestiere.

Tra gli archivi camerali, il più importante è il Registro delle Imprese, di recente costituzione, vera e propria Anagrafe aziendale delle imprese.
Chi svolge attività specifiche , deve inoltre iscriversi in appositi registri, albi, ruoli, elenchi; per alcuni settori particolari o per il commercio con l'estero devono essere richiesti alla Camera determinati atti, certificati, autorizzazioni o licenze.
Tutte le imprese iscritte sono chiamate a versare un diritto fisso entro il giugno di ogni anno.