Ingresso Area Riservata Mappa del sito Contatti
Area riservata
www.cameracommercio.cl.it    24/10/2017 05:46:04
  Chi siamo - Dove siamo - Statuto - Codice Etico
  Amministrazione Trasparente
  Albo Pretorio on line
  Imprese - Lavoro - Incentivi - Piattaforma FILO
  Nuova CCIAA Agrigento Caltanissetta Trapani
IN PRIMO PIANO: Esami di idoneità alla professione di agente affari in mediazione - Agenti immobiliari
:: Interventi straordinari e di emergenza
  Home
News
martedì 29 agosto 2017
:: Attenzione a richieste di pagamento riferite a MARCHI, BREVETTI, DISEGNI E MODELLI
OCCHIO ALLA TRUFFA - BREVETTI, MARCHI, DISEGNI E MODELLI.
ATTENZIONE ALLE RICHIESTE DI PAGAMENTO


A seguito di numerose segnalazioni, la Camera di Commercio di Caltanissetta - sede d »
martedì 18 aprile 2017
:: Guida interattiva agli adempimenti societari
Guida interattiva agli adempimenti societari

La Guida interattiva agli adempimenti societari è il nuovo strumento che consente di cercare, attraver »
venerdì 13 ottobre 2017
:: Pratiche commerciali scorrette con invio di bollettini alle imprese
A seguito delle notizie pervenute da alcune Camere, l’Unioncamere ha chiesto
l’intervento dell’Autorità garante della concorrenza per verificare la condotta relativa all’invio di bollettini precom »
L'Art. 42 del Decreto Legislativo n.33/2013 'Obblighi di pubblicazione concernenti gli interventi straordinari e di emergenza che comportano deroghe alla legislazione vigente' prevede che

1. Le pubbliche amministrazioni che adottano provvedimenti
contingibili e urgenti e in generale provvedimenti di carattere
straordinario in caso di calamita' naturali o di altre emergenze, ivi
comprese le amministrazioni commissariali e straordinarie costituite
in base alla legge 24 febbraio 1992, n. 225, o a provvedimenti
legislativi di urgenza, pubblicano:
a) i provvedimenti adottati, con la indicazione espressa delle
norme di legge eventualmente derogate e dei motivi della deroga,
nonche' l'indicazione di eventuali atti amministrativi o
giurisdizionali intervenuti;
b) i termini temporali eventualmente fissati per l'esercizio dei
poteri di adozione dei provvedimenti straordinari;
c) il costo previsto degli interventi e il costo effettivo
sostenuto dall'amministrazione;
d) le particolari forme di partecipazione degli interessati ai
procedimenti di adozione dei provvedimenti straordinari.


Pagina in aggiornamento