Ingresso Area Riservata Mappa del sito Contatti
Area riservata
www.cameracommercio.cl.it    30/04/2017 22:36:31
  Chi siamo - Dove siamo - Statuto - Codice Etico
  Amministrazione Trasparente
  Albo Pretorio on line
  Imprese - Lavoro - Incentivi - Piattaforma FILO
  Nuova CCIAA Agrigento Caltanissetta Trapani
IN PRIMO PIANO: Avviso chiusura uffici di Caltanissetta e Gela - LUNEDI 24 APRILE 2017 per disinfestazione
:: Avviso per manifestazione di interesse - L ARTIGIANO IN FIERA 2016 - Fieramilano Rho - Pero
  Home
Avvisi - Bandi - Concorsi
:: Avviso per la costituzione della LONG LIST di professionisti, consulenti, tecnici ed esperti
:: BANDO DI SELEZIONE - CORSO DI FORMAZIONE PER GESTORI DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO
:: Avviso per manifestazione di interesse - L ARTIGIANO IN FIERA 2016 - Fieramilano Rho - Pero
Avviso per manifestazione di interesse

L’ARTIGIANO IN FIERA

Dal 3 all’11 dicembre 2016

Fieramilano  Rho - Pero

La Camera di Commercio, nel quadro della politica di promozione dei beni e servizi prodotti nel territorio nisseno, ha intenzione di programmare la partecipazione collettiva delle imprese con sede nell’ambito territoriale di propria competenza alla 21^ edizione della mostra mercato “L’Artigiano in Fiera”.  
L’evento è nato nel 1996 per promuovere la produzione artigiana internazionale, l’enogastronomia di qualità ed i territori. La kermesse rappresenta uno dei più significativi fenomeni economico-sociali degli ultimi vent’anni, essendo l’evento più visitato d’Europa con diversi milioni di visitatori in ogni edizione.
Le imprese incontrano il mercato, con una importante opportunità di crescita. L’Artigiano in Fiera, infatti, è l’occasione per presentare e vendere prodotti unici di qualità al grande pubblico; è il contesto ideale per comunicare il proprio lavoro e la propria creatività; uno spazio per confrontarsi con imprenditori provenienti da tutto il mondo.
La partecipazione è riservata a n. 9 aziende  del settore artigianato manifatturiero e/o agroalimentare che esporranno le proprie produzioni nel rispetto delle prescrizioni regolamentari (cfr. Regolamento generale – All. 1).
Si evidenzia che nell’area acquisita dalla Camera di Commercio è vietata la somministrazione di alimenti e bevande, e va rispettata la normativa fiscale che regola la cessione diretta di beni. Ogni eventuale trasgressione sarà sanzionata secondo le prescrizioni contenute nel Regolamento generale della fiera ed esporrà il trasgressore ad azioni di risarcimento per eventuali danni recati all’immagine della Camera di Commercio.
La selezione è riservata alle imprese iscritte al Registro delle Imprese tenuto dalla Camera di Commercio di Caltanissetta, attive ed in regola con il versamento del diritto annuale.
Ai sensi dell’art. 18 del Regolamento per gli interventi promozionali, il titolare/legale rappresentante dovrà dichiarare:
• la capacità produttiva dell’Azienda in termini di volume potenziale d’affari;
• il volume di affari relativo all’anno precedente a quello cui si riferisce il programma, specificando la parte di esso relativo alla vendita effettuata fuori dal territorio isolano ed a quella effettuata all’estero;
• numero dei dipendenti;
• eventuale disponibilità di sedi di commercializzazione o di intermediazione all’estero;
• il possesso di un catalogo della produzione redatto nelle principali lingue straniere;
• che si assume l’impegno di assicurare la presenza in fiera personalmente o tramite un rappresentante dell’Azienda sin dal giorno precedente l’inizio della manifestazione e per tutta la sua durata;
• di non essere presente in altri spazi espositivi della medesima manifestazione;
• di essere a conoscenza della normativa fiscale, con particolare attenzione a quella relativa sia alla vendita diretta che alla commercializzazione vigente negli Stati esteri dove si intende eventualmente esportare;
• di non aver subito, nell’ultimo quinquennio, procedure concorsuali; di non avere pendente
procedimento per l'applicazione di una delle misure di prevenzione di cui all'articolo 3 della legge 27 dicembre 1956, n. 1423 e di non sussistere cause ostative previste dall'articolo 10 della legge  31 maggio 1965, n. 575; di non avere avuto pronunciata sentenza di condanna passata in giudicato, o emesso decreto penale di condanna divenuto irrevocabile, oppure sentenza di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell'articolo 444 del codice di procedura penale, per reati gravi in danno dello Stato o della Comunità che incidono sulla moralità professionale e, quindi, di non aver avuto condanne per delitti non colposi contro la fede pubblica, di comune pericolo mediante frode, contro l’economia pubblica, l’industria ed il commercio e contro il patrimonio mediante frode; né condanna, con sentenza passata in giudicato, per uno o più reati di partecipazione a un'organizzazione criminale, corruzione, frode, riciclaggio, quali definiti dagli atti comunitari citati all'articolo 45, paragrafo 1, direttiva Ce 2004/18;
• di essere in regola con gli adempimenti contributivi (D.U.R.C.).
Non saranno prese in considerazione richieste di adesione non corrispondenti in tutto o in parte a quanto soprariportato.
Lo spazio riservato a ciascun imprenditore è composto da un modulo di mq. 6.  La Camera di Commercio di Caltanissetta ha previsto una quota di partecipazione, a carico di ogni azienda, di 700,00 oltre IVA.
Le aziende, oltre ad esporre i propri prodotti, potranno essere coinvolte nelle attività promozionali che si terranno nello spazio istituzionale della Camera di Commercio di Caltanissetta.
Gli imprenditori interessati sono invitati a manifestare la propria disponibilità inviando, entro e non oltre il 18 novembre  2016, la scheda di manifestazione di interesse a mezzo PEC al seguente indirizzo cciaa.caltanissetta@cl.legalmail.camcom.it, sottoscritta dal titolare o dal legale rappresentante del soggetto richiedente, allegando il relativo documento di riconoscimento in corso di validità.
La Camera si riserva la facoltà di prendere in considerazione istanze tardive allorché le disponibilità previste per l’iniziativa risultino eccedenti rispetto alle istanze ammissibili.
La quota di partecipazione delle aziende selezionate, pari a € 700,00 oltre IVA, dovrà essere versata sul c/c intestato alla Camera di Commercio di Caltanissetta IBAN IT43Q0200816700000300136761, acceso presso l’Unicredit - sede di Caltanissetta.
L’area espositiva, in ragione delle domande pervenute,  sarà ripartita proporzionalmente fra le imprese del settore artigianato manifatturiero e del settore agroalimentare.
La selezionare delle aziende si effettuerà in base ai seguenti criteri:
 Settore artigianato manifatturiero:
a) Anni di iscrizione all’Albo delle imprese artigiane – fino a 20 punti:
- < 10 anni: 20 punti
- > 10 anni: 10 punti
b) Età del titolare dell'azienda o del legale rappresentante fino a 25 punti :
- < 30 anni: 25 punti
- 30-40 anni: 20 punti
- 40-50 anni: 15 punti
- 50- 60 anni: 10 punti
- > 60 anni: 5 punti
c) Fatturato fino a 30 punti:
- < € 100.000: 30 punti
- > € 100.000 a € 200.000: 25 punti
- > € 200.000 a € 300.000: 20 punti
- > € 300.000 € 500.000: 10 punti
- > € 500.000: 5 punti
A parità di punteggio sarà predisposta una graduatoria che terrà conto dei seguenti criteri:
- titolarità femminile o nel caso di società di capitali con maggioranza di quote femminili;
- ordine cronologico di arrivo della manifestazione di interesse.
 Settore agroalimentare:
a) Certificazione di qualità del prodotto (DOP, IGP, biologico, etc.) fino a 20 punti:
- n 1 certificazione: 10 punti
- n. 2 certificazioni: 20 punti
b) Età del titolare dell'azienda o del legale rappresentante fino a 25 punti :
- < 30 anni: 25 punti
- 30-40 anni: 20 punti
- 40-50 anni: 15 punti
- 50- 60 anni: 10 punti
- > 60 anni: 5 punti
c) Fatturato fino a 30 punti:
- < € 100.000: 30 punti
- > € 100.000 a € 200.000: 25 punti
- > € 200.000 a € 300.000: 20 punti
- > € 300.000 € 500.000: 10 punti
- > € 500.000: 5 punti
A parità di punteggio sarà predisposta una graduatoria che terrà conto dei seguenti criteri:
- titolarità femminile o nel caso di società di capitali con maggioranza di quote femminili;
- ordine cronologico di arrivo della manifestazione di interesse.
Al fine di garantire il coinvolgimento del maggior numero di imprese alle iniziative promosse dalla Camera di Commercio di Caltanissetta, è riconosciuto il diritto di precedenza alle aziende che non abbiano fruito nel corso dell’anno corrente di analoghe misure promozionali adottate da questo Ente Camerale.
Le istanze pervenute alla Camera di Commercio di Caltanissetta saranno valutate da  apposita Commissione che predisporrà la graduatoria di merito delle imprese ammesse alla partecipazione alla 21^ edizione de “L’Artigiano in fiera”.
L’elenco delle aziende selezionate verrà pubblicato sul sito www.cameracommercio.cl.it.
Le aziende dovranno far pervenire copia della ricevuta del bonifico bancario entro 5 giorni dalla pubblicazione della graduatoria  all’indirizzo mail: cciaa.caltanissetta@cl.legalmail.camcom.it.
Nessuna pretesa risarcitoria potrà essere avanzata nei confronti della Camera di Commercio di Caltanissetta nel caso in cui, a proprio insindacabile diritto, revochi la presente procedura di selezione.
Si rinvia, per quanto non espressamente previsto dal presente bando, al “Regolamento per gli interventi promozionali”, adottato dalla Giunta Camerale con deliberazione n. 21 del 5 aprile 2011.
La Camera di Commercio di Caltanissetta informa che i dati personali conferiti saranno trattati nell'ambito di questo procedimento e per le operazioni previste della legge e dal regolamento che lo disciplinano. Il trattamento avviene manualmente e con strumenti informatici. I soggetti possono esercitare in qualsiasi momento il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiedere la rettifica, l'aggiornamento, il blocco e la cancellazione, se incompleti, sbagliati o trattati in modo diverso da quanto previsto dalla legge o dal regolamento che disciplinano il procedimento per i quali sono raccolti o con quanto indicato nella presente informativa.
Il diritto è fatto valere mediante richiesta presentata al Segretario Generale Dott. Guido Barcellona, quale responsabile del procedimento e del trattamento dati (indirizzo e-mail guido.barcellona@cl.camcom.it).
Ulteriori informazioni possono essere richieste all’indirizzo e-mail giuseppe.sorce@cl.camcom.it, telefono n. 0934 530622, dalla data di pubblicazione del presente avviso e sino al all’ultimo giorno utile per l’invio delle manifestazioni di interesse.

Il Segretario Generale
(Dott. Guido Barcellona)
 Avviso manifestazione di interesse - AF L ARTIGIANO IN FIERA 2016
 Regolamento AF 2016
 Scheda Manifestazione di interesse
 Elenco Aziende Selezionate